Quali vitamine avete bisogno per mancanza di carne?

I vegetariani e le persone che non consumano molta carne devono monitorare attentamente le loro diete e garantire l’assunzione adeguata di determinate sostanze nutritive, vitamine e minerali. I prodotti animali sono le fonti più ricche di alcune vitamine. Le persone che non consumano carne possono ottenere delle vitamine adeguate se hanno una dieta equilibrata e varia e prendono integrazioni, se necessario.

tipi

Secondo l’American Heart Association, i vegetariani dovrebbero monitorare attentamente le loro diete per garantire un’adeguata assunzione di proteine, ferro, vitamina B-12, vitamina D, calcio e zinco. La vitamina B-12 si trova naturalmente in solo fonti animali. È anche presente nei cereali fortificati, nelle bevande di soia e in alcuni lieviti di birra. La vitamina D si trova nella luce naturale del sole. È anche presente nella carne di pesce e oli di fegato di pesce. Piccole quantità sono presenti nel fegato di manzo, formaggio e tuorli d’uovo.

Funzione

La vitamina D mantiene i livelli normali del sangue di calcio e fosfato, secondo i National Institutes of Health. Promuove l’assorbimento del calcio e la salute delle ossa. È anche importante per immunizzare la funzione e ridurre l’infiammazione. La vitamina B-12 è necessaria per una corretta formazione di globuli rossi, funzione neurologica e sintesi del DNA. Aiuta anche a convertire il cibo in energia.

Malattia

La vitamina B-12 può impedire un tipo di anemia megaloblastica e anemia perniciosa, secondo gli Istituti Nazionali di Salute. La vitamina D è usata per trattare l’ipofosfatemia familiare, un raro disturbo genetico caratterizzato dal trasporto del fosfato danneggiato nel sangue e inibito il metabolismo della vitamina D nei reni. Inoltre tratta la sindrome di Fanconi, iperparatiroidismo, osteomalacia, psoriasi e rachitismo.

Altri nutrienti

Anche se non vitamine, certi altri nutrienti e minerali sono particolarmente importanti per i vegetariani. Le fonti di proteine ​​vegetali si trovano in fagioli, noci e cereali integrali. Oltre alla carne, il ferro può essere trovato in lenticchie e fagioli. I vegani potrebbero avere bisogno di supplementi di calcio perché le fonti di calcio più ricche sono latte, yogurt e formaggio. Il calcio si trova anche nel cavolo cinese, nel cavolo e nel broccolo. I vegetariani possono ottenere zinco da fagioli, noci, cereali integrali, cereali da colazione fortificati e prodotti lattiero-caseari.

Raccomandazione

Gli adolescenti di 14 anni e gli adulti devono assumere 2,4 microgrammi di vitamina B-12 al giorno. I vegetariani dovrebbero prendere in considerazione gli alimenti fortificati di vitamina B-12, che sono alimenti che hanno aggiunto B-12, supplementi orali vitaminici B-12 o iniezioni vitaminiche B-12. L’assunzione adeguata, o AI, per la vitamina D è 5 microgrammi per gli adulti di età compresa tra 19 e 50, 10 microgrammi per età da 51 a 70 anni e 15 microgrammi per adulti oltre i 70 anni. I vegetariani rigorosi potrebbero voler considerare l’integrazione.