Quali tipi di carne sono sani da mangiare?

La storia della vecchia moglie che dice che una carne rimane nel colon per sette anni potrebbe essere sufficiente per allarmare anche il carnivoro più dedicato. La verità è che una dieta pesante in carni ad alto contenuto di grassi o trasformate offre quantità insalubri di grassi e sodio alimentari. Evitando completamente la carne, tuttavia, non è necessariamente l’opzione migliore per tutti. Con alcuni suggerimenti sulla salute carnivori, è possibile montare la maggior parte dei tipi di carne in una dieta sana.

Tirando per pollame

Sì, “il grasso equivale a sapore” è una frase culinaria comune ripetuta in cucina ovunque. Il grasso può ugualmente essere una cattiva notizia per il tuo cuore se si mangia troppo. Per questo motivo i migliori tipi di carne sono naturalmente magri. Il seno di tacchino skinless regna supremo come una delle opzioni domestiche più dolci, con una porzione contenente solo 1 grammo di grasso e 115 calorie. Il petto di pollo skinless viene in un secondo momento con 3 grammi di grasso e 142 calorie per servazione. Anche la carne scura non è fuori discussione. Una gamba di tacchino e coscia di pollo sono buone opzioni con 3 grammi e 9 grammi di grasso, rispettivamente.

Maiale e manzo non sono fuori

Anche il maiale, noto per il suo elevato contenuto di grassi, può essere inserito in una dieta sana. Potresti voler saltare la pancetta, le salsicce di maiale e le sparerie. Questi tipi di carne sono ricchi di grassi. Invece, andare per i tagli magri di carne di maiale, come lo stelo del centro. Contiene circa 3 grammi di grassi saturi e 196 calorie. Se hai un desiderio di prosciutto, il prosciutto extra-magra contiene 5 grammi di grasso e 123 calorie per servire, rendendolo una buona opzione.

Non temere andare selvaggio

Mentre le carni bovine, maiale e pollame sono graffette per molti americani, non sono le uniche opzioni disponibili. Gioco selvaggio come il cervo, il bisonte, lo squab, il coniglio, il fagiano e l’anatra selvatica forniscono altre opzioni di carne magra. Inoltre, la carne di selvaggina ha più massa magra e generalmente contiene meno calorie e meno grassi saturi rispetto alle carni alimentate a grano domestico. Ad esempio, il bisonte ha meno grassi e colesterolo rispetto al pollo senza pelle, secondo il Dipartimento di Salute del Sud Dakota. La carne di selvaggina è anche più alta in grassi polinsaturi e acido eicosapentaenoico – un grasso omega-3 sano.

Porzioni e frequenza

Anche se la parola “carne” in genere evoca visioni di una bistecca grande, squisita e succosa, una porzione sana è molto più piccola di quanto pensi. Come regola generale, la porzione appropriata per la carne è di circa 2 o 3 once. Se hai bisogno di un riferimento visivo, si tratta della dimensione di un mazzo di carte da gioco. La carne fornisce una buona fonte di proteine ​​e vitamine B ed è ricca di ferro, ma controllando le vostre porzioni e quanto spesso si mangia carne svolge un ruolo nel farlo in una dieta sana. Limita la carne a due o tre portate alla settimana, consiglia la piramide di guarigione dei medicinali integrativi di Michigan.