Quali sono i vantaggi di camminare e correre?

La passeggiata e la corsa offrono numerosi vantaggi, che vanno dall’aumento della forma fisica al miglioramento del benessere. Poiché sia ​​la camminata che l’esecuzione possono aiutare a sviluppare la forza fisica, evitare le malattie e aumentare il benessere, l’opzione preferita spesso scende al livello individuale di preferenza e fitness. Ad esempio, se si può correre solo per brevi distanze, la passeggiata potrebbe essere migliore perché si potrebbe essere più inclini a partecipare più frequentemente e per lunghi periodi di tempo. Esaminando alcuni dei risultati positivi associati a entrambi gli esercizi – o una combinazione di camminare e correre – possono aiutare a determinare quale esercizio ha senso per il tuo stile di vita.

Camminare con i vantaggi

L’American Heart Association afferma che la camminata può ridurre il rischio di cancro al seno, tumore del colon, malattie cardiache, diabete di tipo 2 e osteoporosi. Può anche alleviare l’alta pressione sanguigna e migliorare i livelli di zucchero nel sangue. Fare una passeggiata veloce ogni giorno può contribuire alla vostra idoneità generale bruciando le calorie, migliorando la forza muscolare e il tono e lavorando il tuo sistema cardiovascolare. Il benessere può essere influenzato positivamente, poiché il camminare rilascia endorfine che migliorano il tuo stato d’animo e aiuta a aumentare i livelli di concentrazione. A causa del suo basso impatto, la camminata è una delle forme più sicure di attività fisica, secondo l’Associazione americana delle persone in pensione e può anche contribuire a contribuire a ridurre il grasso addominale.

Correndo per la salute

La corsa aiuta a bruciare calorie che possono contribuire alla perdita di peso e ridurre il rischio di osteoporosi e complicazioni legate alla pressione articolare. L’esecuzione può anche rafforzare e stabilizzare i legamenti nel corpo, rendendo meno sensibili alle distorsioni. L’esecuzione aiuta a sviluppare i quadricipiti, i muscoli addominali, i muscoli addominali, i glutei ei flessori dell’anca. Poiché l’esecuzione è un allenamento ad alto impatto, brucia più calorie e impegna il sistema cardiovascolare. La Towson University afferma che l’esecuzione può ridurre il rischio di malattie cardiache, ipertensione, diabete di tipo 2 e cancro al seno, utero e intestino. Dal momento che in esecuzione rilascia endorfine, i benefici aggiuntivi includono la salute mentale migliorata, l’autopersezione fisica e l’autostima, oltre che può alleviare la depressione.

Confronto e Contrasto

“Il New York Times” afferma che i corridori tendono a perdere maggior peso rispetto ai camminatori, specialmente grassi intorno all’area addominale. Secondo l’articolo, che ha dettagliato uno studio del 2012 di Università del Wyoming, la camminata ha contribuito ad un appetito aumentato durante l’esecuzione ha contribuito ad un appetito leggermente diminuito tra le 19 donne che hanno partecipato allo studio. Sia camminando e correndo bruciare calorie, tuttavia, che può portare a bruciare i grassi in combinazione con un deficit calorico giornaliero. Correre brucia più calorie che camminare, rendendola un’opzione migliore per gli individui che cercano di perdere peso. La passeggiata potrebbe essere leggermente associata a un rischio ridotto di malattie cardiache rispetto alla corsa, ma ciò dipende dalla frequenza, dalla durata e dall’intensità dell’esercizio, secondo Live Science. Tuttavia, sia a piedi che a corsa, il rischio di malattie cardiache scende. Sia la camminata che l’esecuzione sono utili perché sono poco costosi, gratuiti e li puoi fare quasi ovunque.

Fare ciò giusto

Per ottenere vantaggi ottimali, gli escursionisti dovrebbero mantenere una buona postura e consentire alle armi di oscillare leggermente. L’impegno dei muscoli addominali aumenta la forza del nucleo e protegge la colonna vertebrale. Per mantenerti in pista, prendere in considerazione la richiesta di un amico per unirti a fare le passeggiate regolari. L’acquisto di un pedometro consente di monitorare il numero di passaggi percorsi ogni giorno. Obiettivo per una passeggiata di 30 minuti per ottenere i benefici associati a camminare, che includono il rischio ridotto di malattie, una maggiore forza fisica e una migliore salute emotiva. Quando si esegue, attaccare su superfici appropriate come erba, sentieri di boschi o tracce artificiali invece di asfalto per ridurre i livelli di impatto.