Quali sono i pericoli di metilsulfonilmetano?

Il supplemento di metilsulfonilmetano, a volte denominato MSM, è un composto di zolfo promosso come utile per le condizioni sanitarie che coinvolgono dolore e infiammazione. Uno studio del 2006 che coinvolge 50 uomini e donne con osteoartrite al ginocchio indica che 6.000 mg di MSM hanno migliorato i sintomi del dolore e della funzione fisica senza effetti collaterali importanti, secondo l’artrite oggi, tuttavia sono necessari studi umani più ben controllati per confermarne l’uso per questo condizione. MSM sembra essere sicuro, ma poiché la ricerca manca, consultare un fornitore di assistenza sanitaria qualificata prima di prendere metilsulfonilmetano.

Caratteristiche

Metilsulfonilmetano si presenta naturalmente nel corpo, ma lo ottiene anche da frutta e verdura freschi e crudi. Tuttavia, la trasformazione, incluso il riscaldamento e la disidratazione, lo distrugge. Composti di zolfo come il metilsulfonilmetano sono importanti per il tessuto connettivo sano e congiunto della pelle, i muscoli, i capelli e le unghie.

Effetti collaterali

Con una limitata ricerca clinica su metilsulfonilmetano viene fornita una corrispondente mancanza di informazioni di qualità sugli effetti collaterali, secondo eMedTV. Tuttavia, gli effetti collaterali sembrano improbabili. Quelli riportati negli studi con gli esseri umani, come nausea, diarrea, mal di testa e stanchezza, erano altrettanto comuni nei partecipanti che assumevano un placebo.

Reazione allergica

Come per qualsiasi integratore, è possibile una reazione allergica al metilsulfonilmetano. I segni di una reazione allergica possono includere prurito, rash, orticaria, bocca o gola, gonfiore, respiro affannoso, difficoltà respiratorie e tenuta al torace. Una reazione allergica al metilsolfonilmetano richiede un’attenzione medica immediata, in quanto potrebbe essere pericolosa per la vita.

Contaminazione

Poiché l’U.S. Food and Drug Administration non disciplina gli integratori più rigorosamente come i farmaci, alcuni integratori di metilsulfonilmetano potrebbero essere contaminati da altre sostanze e potrebbero non contenere la quantità di metilsulfonilmetano elencato sull’etichetta. L’acquisto solo da produttori rinomati può garantire che si eviti questo problema, osserva eMedTV.

Gli studi sugli animali non hanno trovato tossicità per il metilsulfonilmetano, secondo Drugs.com. Anche quando i ratti sono stati alimentati fino a 7 volte la quantità consigliata per gli esseri umani, non si sono verificati eventi avversi. Una dose standard per l’artrite e altre condizioni articolari è di 2 a 6 g al giorno in 2 o 3 dosi divise.

Dosaggio