La vitamina B12 aumenterebbe la mia energia?

La vitamina B-12, insieme ai sette altri membri del complesso vitaminico B, aiuta il corpo con le sue funzioni metaboliche, ottenendo così la reputazione di una vitamina che può fornire energia. Un micronutriente, la vitamina B-12 è necessaria solo in piccole quantità nel corpo, e da solo, non è garantito un efficace potenziatore di energia. La vitamina B-12 si trova comunemente nelle fonti di animali, come uova, latte e prodotti lattiero-caseari, molluschi e pollame. Per coloro che si astengono da mangiare carne, prendere in considerazione un supplemento di vitamina B-12 per assicurarsi di ricevere quantità sufficienti nella vostra dieta quotidiana.

Ruolo nel corpo

Insieme alla produzione di nuovi globuli rossi, la vitamina B-12 aiuta a regolare le trasmissioni nervose e sintetizzare il DNA. Le minor funzioni nel corpo includono aiutare a creare ormoni, lipidi per aiutare a costruire strutture e proteine ​​delle membrane cellulari. In alcuni casi, la vitamina B-12 può essere utilizzata come fonte di energia per le funzioni metaboliche.

Fonte di energia

La vitamina B-12 è essenziale per la produzione di energia nel corpo, ma non vi è alcuna prova documentata che da solo fornisce una crescita energetica rapida, come un colpo di caffeina. La vitamina B-12 può, in alcuni casi, ridurre i sintomi di stanchezza e debolezza associati all’anemia megaloblastica. Questo tipo di anemia si verifica quando l’ossigeno insufficiente viene portato alle cellule per produrre energia per il corpo, portando a una cattiva sintesi del DNA nella produzione di globuli rossi e conseguente diminuzione dei livelli di emoglobina nel sangue. L’anemia megaloblastica può verificarsi quando non c’è abbastanza vitamina B-12 o acido folico nel corpo.

Raccomandazioni per l’assunzione

Una dose giornaliera di 2,4 microgrammi di vitamina B-12 è sufficiente per adulti sani e maschi. Questo livello di assunzione significa che dovresti avere livelli sufficienti di vitamina B-12 nel tuo sistema per aiutare a sostenere una buona funzione metabolica, riducendo la probabilità di fatica o debolezza a causa di un metabolismo scadente. Ma i bassi livelli di energia possono essere il risultato di un certo numero di fattori, e avere livelli sani della vitamina B-12 nel vostro corpo non garantirà più energia. Se soffre regolarmente di stanchezza e di scarsa energia, parli con un medico, in quanto questo può essere un sintomo di una maggiore preoccupazione per la salute.

Prendendo le vitamine

L’assunzione di vitamina B-12 supplementare come possibile fonte di energia è ridondante perché è una vitamina solubile in acqua. Ciò significa che le quantità in eccesso di vitamina B-12 – qualunque cosa il vostro corpo non abbia bisogno – verranno escluse dal sistema. La vitamina B-12, come tutte le vitamine, non sono curative individuali per i disturbi. Le vitamine non hanno una funzione diretta nel corpo e quindi non devono essere considerate come fonti energetiche immediate. Piuttosto, le vitamine funzionano legando agli enzimi per aiutare con le reazioni chimiche nel corpo, e quindi qualsiasi associazione con la produzione di energia non è una correlazione diretta.