I sintomi delle 7 e 8 settimane di gravidanza

Di solito la prima indicazione di una gravidanza è un periodo perduto, che si verifica tipicamente la quarta o la quinta settimana di gravidanza. Tuttavia, probabilmente non inizierai a sperimentare sintomi fisici fino al secondo mese, o settimane da cinque a otto. È comune per le donne verificare la malattia di mattina, la fatica e le modificazioni del seno durante le settimane sette e otto. Questi sono considerati disagio sani e di solito non costituiscono una minaccia per madre o bambino. Questi sintomi possono essere significativi, ma non necessariamente totalmente, alleviati se la madre è preparata e istruita. In alternativa, se questi sintomi di gravidanza sembrano essere estremi o gravi, non ignorarli. È essenziale che l’intera gravidanza sia controllata da un medico e che si mantenga le visite prenatali pianificate.

Malattia di mattina

Gli ormoni prodotti durante la gravidanza possono causare sintomi. Ad esempio, il livello di ormone coronarica gonadotropina umana, o HCG, nel corpo è associato con la malattia di mattina e la minzione frequente. Durante le settimane sette e otto, molte donne presentano nausea e potrebbero aver difficoltà a mantenere il cibo in discesa. La nausea può verificarsi in qualsiasi momento della giornata. Potresti non essere in grado di mantenere la routine di pre-gravidanza e di trovarvi con un appetito diminuito e mangiare meno. Di conseguenza, molte donne perdono peso. È importante rimanere idratati. Il vomito occasionale e la nausea mite non danneggiano il bambino. La diminuzione dell’assunzione di cibo insieme ad altri cambiamenti fisici spesso porta a fatica.

Cambiamenti del seno

Durante le settimane sette e otto, le donne in gravidanza iniziano a provare la tenerezza del seno, che può essere attribuito alla produzione di estrogeni e progesterone. Questi ormoni provocano un aumento delle dimensioni delle ghiandole che producono latte all’interno dei seni. Ulteriori cambiamenti includono l’aspetto delle vene blu e una modifica della pelle intorno al capezzolo. A questo punto, i capezzoli di solito diventano dolenti e sensibili. Possono apparire segni di tendenza quando i seni iniziano ad aumentare fino a una dimensione della tazza.

cimasa

La preparazione e l’istruzione possono andare molto a trattare con successo i sintomi della gravidanza. Mantenere pronti a mangiare snack sani con voi durante tutto il giorno. Mangiare cracker, frutta, verdure, noci, cereali secchi, semi di girasole e yogurt. Spuntini di stash al tuo comodino, nella tua scrivania e all’interno della tua borsa. Bere molta acqua e regolare la vostra routine di sonno per permetterti di nove a 10 ore di sonno durante la notte. Prima di contattare con il medico, ma esercitare durante il giorno può aiutarti a sentirti meglio.

Quando avvisare il dottore

L’Associazione americana di gravidanza spiega la differenza tra la malattia di mattina e una condizione più grave chiamata iperemesi gravidarum. Quest’ultima è caratterizzata da gravi vomito, nausea inesperta, disidratazione causata dal vomito e dall’incapacità di mantenere qualsiasi cibo. Altri sintomi includono confusione, mal di testa, frequenza cardiaca rapida, svenimento e bassa pressione sanguigna. La condizione può essere trattata con successo con o senza farmaco. Una donna incinta che sperimenta questi sintomi dovrebbe contattare immediatamente il medico.