Esercizi di stretching torticollis

Torticollis è sia una diagnosi che una descrizione di un problema medico in cui i muscoli sul lato del collo sono in uno stato di contrazione o spasmo prolungato, causando la testa inclinata e torsione laterale. Il termine deriva dalle parole latine per il collo svasato. Può essere doloroso o non attivo e viene considerato un problema auto-limitante, il che significa che di solito va via da solo. Un approccio terapeutico comunemente usato è lo stretching.

Generalmente, il torticollis non ha alcuna causa nota. Per una piccola percentuale di persone, può essere ereditaria. È un tipo di distonia, o disfunzione muscolare, ed è spesso visto nei casi in cui esistono altre distonie. È uno spasmo involontario che tiene la testa torto a fianco e può durare fino a cinque anni. È spesso trattato con iniezioni di tossina botulinica che bloccano la capacità del muscolo di contrattare. La cura conservativa si avvicina al centro di stretching e alla terapia fisica.

Ci sono diverse forme di torticollis, e ognuno coinvolge un muscolo o una serie di muscoli diversi. In laterocollis, c’è semplicemente un inclinazione della testa al fianco. Altre forme causano la testa tirata avanti o indietro. Il più comune è sia una torsione che una inclinazione e il muscolo primario coinvolto è il SCM, o sternocleidomastoid. Questo muscolo inizia sul petto osseo sul lato del cranio dietro l’orecchio e scende fino alla parte superiore dell’osso del collare. Quando è nello spasimo, inclinerà la testa verso quella parte e il mento punta verso l’alto e verso l’altro.

Qualsiasi trattamento di questa condizione dovrebbe coinvolgere il proprio medico di famiglia o specialista. Lo spasmo dei torticollis tende a scomparire mentre la persona dorme, quindi il rilassamento è una componente importante per ridurre lo spasmo. Iniziare a riscaldare l’area con un asciugamano caldo o un tappetino per 10 minuti per aumentare il flusso sanguigno nell’area e iniziare spostando il mento verso neutro. Lo si può fare con il tappetino di riscaldamento in posizione. Se sei in grado di muoversi in neutral, comincia a inclinare la testa dal lato spasmo. Aspetta lento progresso e essere paziente.

Poiché la condizione di solito si risolve da sole, la chirurgia è necessaria solo in una piccola percentuale di casi. Il fattore importante nel trattamento di questa condizione è quello di avere una diagnosi accurata per escludere altre condizioni più gravi. Avere uno spasmo muscolare prolungato valutato da un medico per assicurarsi che non si tratti di qualcosa di maggiore preoccupazione.

Cura medica di Torticollis

Muscoli coinvolti

Stretching per Torticollis

Considerazioni sul trattamento