Cosa succede quando non conserviamo l’acqua?

L’acqua è una risorsa fondamentale per la sopravvivenza umana. Se non si risparmia acqua, infine, un’alimentazione idrica adeguata e sana potrebbe non essere disponibile. La mancanza di acqua può portare a conseguenze drammatiche. La conservazione dell’acqua può contribuire a prevenire problemi locali e globali, come i costi crescenti, la riduzione degli alimenti, i rischi per la salute e il conflitto armato.

La carenza

L’acqua, in particolare l’acqua fresca e potabile necessaria alla sopravvivenza, è in quantità limitata. L’uso eccessivo dell’acqua provoca carenze. Anche se l’acqua può essere riciclata e l’approvvigionamento stesso viene mantenuto in definitiva attraverso il ciclo naturale dell’evaporazione, della condensa e della pioggia, l’uso eccessivo dell’acqua provoca una immediata esaurimento dell’offerta attualmente disponibile. Anche se i serbatoi e gli acquiferi possono essere ripristinati, questo processo richiede tempo e una scarsità immediata può causare effetti drammatici a breve termine.

Conflitto

Mentre la popolazione mondiale continua a crescere, così fa la domanda di acqua. Senza la conservazione, le aree naturalmente asciutte del mondo finiranno per poi uscire dall’acqua, costringendo le popolazioni native a migrare. Ciò accresce la domanda in altre aree del mondo, quindi il conflitto nei periodi di scarsità di acqua o di siccità è inevitabile, secondo il Segretario Generale delle Nazioni Unite.

Alimentazione alimentare

Oltre a fornire sostentamento per il corpo umano, l’acqua è anche una risorsa fondamentale per la crescita della nostra offerta alimentare. La crescente urbanizzazione dell’America ha sfiorato l’acqua dalle zone rurali, dove il cibo è tipicamente coltivato, alle zone urbane, dove vivono la maggior parte degli americani. L’Indagine Geologica degli Stati Uniti riferisce che i livelli delle acque sotterranee e l’immagazzinamento continuano a diminuire in luoghi come California’s Central Valley. La mancanza di conservazione comporterà l’ulteriore esaurimento dell’acqua che può essere utilizzato per coltivare il cibo, che a sua volta risulta meno disponibile per una popolazione in crescita.

Costi

A meno che non disponga di un proprio pozzo o di un’altra fornitura di acqua dolce, dovrai pagare al comune locale la consegna dell’acqua fresca al tuo soggiorno. Se aumentate l’utilizzo dell’acqua, dovrai pagare di più, non solo in termini di aumento dell’offerta acquistata, ma in termini di prezzo complessivo, in quanto la crescente domanda di acqua provoca prezzi più elevati per unità.

Sistemi sopravvalutati

I sistemi di filtrazione e riempimento dell’acqua sono progettati per un uso regolamentato. Se la mancanza di conservazione comporta una domanda sfuggita, questi sistemi possono essere sopraffatti. I risultati possono variare a causa dell’acqua non trattata che viene forzata nell’acqua per l’abbattimento o la necessità di sostituire le attrezzature in sovraccarico. Entrambi questi scenari possono comportare costi maggiori e pericoli per la salute.