Cosa è un rizoma curcuma?

La curcuma è una spezia popolare in tutto il mondo, utilizzata in diverse cucine. Viene anche usato come colorante a causa del suo colore giallo brillante. La curcuma è usata nei tessuti e come vernice di corpo durante le celebrazioni indiane tradizionali. Come spezia, la curcuma si trova in senape, burro e curry. La spezia somiglia allo zenzero nella sua formazione. La curcuma a terra commercialmente disponibile viene dal “rizoma” della pianta.

Biologia

Un “rhizome” è un fusto sotterraneo che assomiglia alla radice di una pianta. Di solito cresce orizzontalmente e si ramifica in molte direzioni. La spezia e il colorante curcuma vengono elaborati da questa parte dell’impianto. La curcuma grezzo nella sua forma originale assomiglia fortemente a una radice di zenzero, che è anche tecnicamente una spezia rizoma.

Preparazione

La polvere di curcuma finemente macinata facilmente acquistata nella maggior parte dei supermercati e nei mercati di spezie viene trasformata da un rizoma curcuma. Questa parte della pianta viene bollita, poi secca. Successivamente, il rizoma è macinato in una raffinata spezia. È nel suo stato più forte dopo la messa a terra. Nel tempo, la spezia perde il sapore.

Colore

Il rizoma curcuma è un colore arancione scuro. Dopo essere stato trasformato in una spezia, la polvere è leggermente più brillante. Quando aggiunto agli alimenti, tuttavia, la curcuma è diluita e appare come un colore giallo brillante. Dà entrambi la senape e burro il loro caratteristico colore giallo brillante ed è anche l’ingrediente principale nella salsa curry gialla. Il riso giallo è spesso fatto anche con la curcuma, o una miscela di curcuma e zafferano, un’altra spezia gialla.

Uso non culinario

La forte potenza di colorazione gialla di curcuma viene talvolta utilizzata per colorare tessuti, come il cotone, la lana e la seta. I cappelli sari indiani sono un esempio di colorante curcuma che viene utilizzato per produrre abiti luminosi e fantasiosi. Inoltre, una pasta può essere realizzata in polvere di polvere e acqua curcuma. Durante le celebrazioni indiane tradizionali, come Holi, la pasta viene applicata direttamente sulla pelle come un ornamento del corpo.

Proprietà medicinali

La curcuma è stata utilizzata per migliaia di anni in medicina cinese e indiana per trattare molte condizioni comuni, tra cui problemi digestivi, dolori ossei e articolari e disturbi del fegato. Più recentemente, la ricerca occidentale ha esaminato le proprietà antiossidanti e anti-infiammatorie del principale ingrediente curcuma, la curcumina. Questo composto è responsabile del colore luminoso della curcuma. Gli Istituti Nazionali di Salute (NIH) notano che studi di laboratorio della curcumina mostrano qualche evidenza di potenziali benefici nel trattamento del cancro. Tuttavia, sono necessari ulteriori test clinici per determinare i suoi effetti nel corpo umano.