Che cosa sembra il mio neonato a 6 settimane?

La settimana 6 della gravidanza è considerata gravidanza precoce ed è a metà del primo trimestre. Alcune donne scoprono che sono in stato di gravidanza intorno a questa volta. I bambini in questa fase possono essere misurati con un ultrasuono, anche se molti dettagli possono essere difficili da vedere. Molti bambini si sviluppano a velocità diverse, tuttavia la maggior parte dei bambini a sei settimane di gestazione avrà diverse dimensioni, organi e corpo in comune.

Dimensione

A 6 settimane, un bambino non ancora nato è circa un quarto di un pollice lungo. La sua dimensione può essere paragonata ad un fagiolo di lenticchie, alla testa del chiodo o alla metà di un pisello. A questo punto pesa anche 0,001 once. I neonati infantili sono tipicamente misurati attraverso l’ultrasuono dalla corona della testa alla caviglia, poiché quando le braccia e le gambe si sviluppano, possono essere scrostate o piegate in direzioni diverse, rendendo difficili da misurare.

Capo

Un bambino non ancora nato avrà una testa di dimensioni superiori a sei settimane. Il naso, la bocca e gli occhi cominciano a prendere forma e sono solo macchie scure sul suo volto in questa epoca. Le orecchie cominciano a formarsi e sono piccole depressioni su entrambi i lati della testa. Le sue mascelle, le guance e il mento stanno diventando sempre più importanti, anche se è ancora così piccola che sarà difficile vedere le caratteristiche di un ultrasuono.

Corpo

Anche se il suo corpo è ancora scricchiolato e arricciato, un bambino non ancora nato ha braccia e gambe. Sono solo piccoli germogli, ma presto cresceranno in lunghezza. Ha delle dita e delle dita con la cinghia tra la pelle e la sua pelle sta ancora formando, anche se sarà coperta in uno strato protettivo – vernix – fino a poco prima della nascita. I suoi muscoli e ossa stanno cominciando a formarsi e saranno morbidi fino alla nascita.

organi

Il sangue comincia a scorrere attraverso il suo corpo, e grazie al suo sistema nervoso centrale in via di sviluppo, è in grado di rispondere al tocco. Il suo cuore sta battendo da 100 a 160 volte ogni minuto, quasi il doppio del battito cardiaco della madre. Il suo battito cardiaco può anche essere visibile su uno schermo a ultrasuoni come un piccolo sfarfallio, ma non sarà udibile per altre poche settimane. Sono presenti gemme del tessuto dove saranno i suoi polmoni, e il suo cervello, la ghiandola pituitaria, i reni e il fegato si stanno sviluppando.

Dintorni

A 6 settimane, un neonato sta galleggiante nel sacco amniotico. Il cordone ombelicale che lo collega alla madre sta cominciando a allungarsi, permettendo a lui di crescere e di iniziare a muoversi di più in poche settimane. Egli sta anche ricevendo tutta la sua nutrizione dal sacco di tuorlo, che si trova all’interno del sacco di gestazione e di solito è visibile con un ultrasuono entro la settimana 6.