Che cosa faccia il taglio di karate sul lato del collo?

Il taglio di karate è uno dei moti più iconici nell’arte del karate e molte altre arti marziali asiatiche. L’immagine di un maestro di karate che taglia un cattivo ragazzo sul collo per farlo collassare è una parte della cultura popolare. Tuttavia, ciò che effettua il taglio effettivamente quando colpisce il lato del collo è più complesso che i film implicano.

Un taglio di karate è uno sciopero della mano in cui il karateka colpisce un bersaglio con il lato della sua mano, tra la parte superiore del polso e il fondo del pinkie. Questo è generalmente chiamato una mano di spada o una mano di coltello da parte dei professionisti dell’arte. Un taglio di karate serve due scopi rispetto ad un punzone. Colpisce con un grosso pezzo di muscoli, piuttosto che osso – il che significa che è meno probabile danneggiare la persona che fa il colpo. Inoltre colpisce con una superficie più piccola, il che significa che più forza viene impartita al fianco del collo quando si atterra.

Il collo è una parte importante del tuo corpo. Come altri punti importanti, più famosamente il tuo inguine, contiene un numero sproporzionato di terminazioni nervose sensibili. Ciò significa che se ti colpisci sul lato del collo, fa male molto di più di essere colpito nel braccio o nel torace. Questo dolore può essere sufficiente per superare qualcuno, soprattutto se colpito dalla sorpresa. Anche se il dolore da solo è improbabile per “tirarlo fuori”, è molto probabile che causerà un secondo di esitazione.

Il nervo vagus è il tuo nervo cranico più lungo e è responsabile di trasportare gran parte delle informazioni tra il cervello e il corpo. Funziona lungo il collo del collo. Un taglio sufficientemente duro e preciso nella zona intorno al nervo vagus può causare disorientamento, vertigini e perfino incoscienza. Per ottenere un effetto migliore contro il nervo vagus, un taglio deve tagliare lungo il collo in modo da sbucciare lo strato di muscoli protettivi prima di colpire direttamente il vagus.

Lungo la parte anteriore del lato di un collo, troverete l’arteria carotide, la nave più responsabile per portare il sangue al cervello. Un taglio può interrompere temporaneamente il flusso sanguigno, molto simile a spremere i lati di un tubo da giardino per un momento. Dal momento che il cervello si basa sul flusso sanguigno per funzionare, questa interruzione ha molti degli stessi effetti come un colpo al nervo vagus: disorientamento, vertigini e breve perdita di coscienza.

Un taglio efficace sul lato del collo è un lavoro serio. Non è probabile che il tuo avversario si abbatte come nei film, ma puoi utilizzarlo per creare qualche momento di disorientamento e di inazione, durante il quale puoi fuggire dalla scena o attaccare ulteriormente per finire il confronto. Questo non è qualcosa che dovresti fare con gli amici.

Chop Basics

Dolore

Vagus Nerve

Flusso sanguigno

Linea di fondo