Che cosa è un padre surrogato?

Il termine “padre surrogato” ha almeno tre significati diversi. Bisogna supporre il significato particolare basato sul contesto dell’uso del termine. Gli usi del “padre surrogato” possono essere molto diversi e sono praticamente contrari nel senso.

Padre soprannaturale come Padre Superiore

L’uso più comune del “padre surrogato” si riferisce ad un uomo che non è il padre biologico, adottivo o padre, ma che funge da figura padre. In questo uso del termine, il padre biologico è assente dalla vita del bambino e il bambino si attacca al padre surrogato. Il padre surrogato potrebbe essere un anziano fratello, uno zio, un partner romantico alla madre, all’amico di famiglia o ad un’altra figura maschile che fornisce una certa misura di assistenza infantile, amore, guida, disciplina, sostegno finanziario o compagnia paternalistica.

Importanza dei Padri Surrogati

I padri soprannaturali sono diventati sempre più importanti nella cultura moderna. La rottura della famiglia nucleare e il numero sempre crescente di case in cui il padre biologico è assente ha sottolineato i bambini e le famiglie. Secondo un ampio numero di ricerche, tra cui la ricerca riepilogata dall’Iniziativa Nazionale della Paternità, i bambini in case con padri assenti soffrono di una serie di conseguenze, tra cui sofferenza finanziaria, scarsa performance scolastica, scarsa stima, problemi di comportamento e maggiore rischio per la depressione e altri psichiatri i problemi. I padri surrogati spesso passano e compiono il ruolo del padre. In uno studio riportato dall’American Sociological Association, più di un quinto dei bambini in un campione di famiglie urbane aveva un padre surrogato coinvolto nella loro vita. In questo studio, molti bambini e madri pensavano che il padre surrogato fosse più importante nella vita del bambino rispetto al padre biologico.

Diritti legali dei padri surrogati

I padri sopravvissuti possono essere importanti per i bambini e le madri, ma hanno pochi diritti legali. I contributi del padre surrogato al benessere del bambino non gli conferiscono diritti di custodia o di visita. Può essere negato il contatto con il bambino se la madre decide di tagliare il padre surrogato o se succede qualcosa in cui cambia la custodia del bambino, come se la madre muore o va in prigione.

Padre soprannaturale come donatore di sperma

Un secondo uso del termine “padre surrogato” descrive un uomo che dona il suo sperma a una donna che vuole diventare incinta quando non ha un partner maschio o il suo partner è infertile. Il processo di fertilizzazione avviene con l’aiuto di un medico di fertilità. La madre-in-a può organizzare una persona che conosce per donare lo sperma, oppure può usare i servizi di una clinica. Quando una clinica spermatica viene utilizzata, le donne possono rivedere le informazioni sul padre surrogato, ma il processo è anonimo e né madre né padre surrogate hanno alcun contatto diretto. Il padre surrogato segna forme legali che rinuncia a tutti i diritti per il suo sperma e per ogni progenie che vengono creati usando. Allo stesso modo, quando la madre organizza qualcuno che sa di donare spermatozoi, il padre surrogato in genere non ha alcun ruolo nell’allevamento dei minori.

Padre di un figlio attraverso la surrogazione

Un terzo uso meno comune del termine “padre surrogato” si riferisce ad un uomo che diventa padre usando una madre surrogata. Se un uomo vuole diventare padre, ma non ha un partner, o il suo socio è sterile, può trovare una donna che diventa un donatore di uova e porta il bambino. Il bambino si arrende alla nascita all’uomo. Il padre surrogato può trovare la propria madre surrogata o può lavorare attraverso un’agenzia che mantiene l’identità della madre surrogata anonima. Le questioni legali, finanziarie e mediche sono di solito gestite da un’agenzia specializzata in surrogacy.