Allenamento di peso superiore per i giocatori di basket

La formazione per il basket non è solo la costruzione della forza della gamba e aumenta il tuo potere di salto – la forza del corpo superiore è anche critica. I muscoli della spalla, del petto, della schiena e del braccio più forti possono darti vantaggio rispetto alla concorrenza quando si tratta di rubare, bloccare, danneggiare e passare. Colpire il corpo superiore tre volte alla settimana come parte di un allenamento completo o dedicare due intere sessioni al tuo corpo superiore due volte alla settimana.

Costruire la schiena

Una schiena forte aiuta con qualsiasi movimento che comporta tirare o torcere. Le tue esercitazioni posteriori possono essere suddivise in due categorie: esercizi verticali o primari, esercizi orizzontali o supplementari, secondo l’allenatore certificato NSCA, Ramon Williams. Eseguire i morsetti, i pull-up o il pull-down per i movimenti verticali e il dumbbell, il barbell o le righe sedute per le mosse orizzontali. L’allenatore di forza, Matt Ludwig, raccomanda anche di eseguire un test di messa a fuoco massimo durante il corso dell’anno, solo per assicurarsi che la resistenza alla schiena sia pari a par.

Il meglio della cassa

Il petto è il gruppo muscolare principale che lavora quando lanci un passaggio. Non potete sbagliare con la tradizionale panca da banco a panca da bar per costruire forza e potenza brutale, e la star di Miami Heat, Lebron James, afferma di fondare un sacco di allenamento attorno alla panchina. Troy Wills, allenatore di forza presso l’Università del Tennessee, raccomanda l’uso di un banco a doppio braccio come un’alternativa migliore, in quanto questo impegna il tuo abs e le anche, rendendolo più applicabile ai giocatori di basket.

Spalle di pietra

La pressa aerea è potenzialmente il re degli esercizi di spalla per i NBA-wannabe. Funziona tutte e tre le teste del muscolo della spalla e replica il movimento di sovraccarico che devi eseguire numerose volte nei giochi. L’ex cavaliere, 76enne e jazzista, Matt Harping, ha utilizzato la pressa come suo principale spalla, anche se il suo ex allenatore, James Lloyd, consiglia anche di aggiungere in aumenti laterali per lavorare completamente i deltoidi.

Braccio te stesso

Tra le varie esercitazioni sul dorso, sul petto e sulle spalle, le braccia hanno un allenamento abbastanza decente come lo è. Per uno sviluppo ottimale del braccio, un esercizio di isolamento o due non sarebbe andato male però. Williams prescrive l’aggiunta di bande dumbbell o barbell per i bicipiti, insieme a spingere su una macchina a cavi oa un braccio per i tricipiti.